domenica 28 settembre 2008

In cerca di equilibrio

Si lo sto ancora cercando. Sembra assurdo ma questa destabilizzazione (esisterà come parola?) spazio-temporale ha provocato una sorta di smarrimento nel mio cervellino. Non riesco ad ottimizzare il tempo ma sono sulla buona strada per farlo :)
Domani si va a Genova e si prospetta una bella giornata: arrivo in mattinata, giretto in centro con una mia amica, pranzo con lei ed un'altra amica e poi tutti a ricevimento per la tesi. Dovrei anche essere a casa sul presto. Quindi non mi lamento.
Sono nel bel mezzo del cambio degli armadi ma anche qui non mi posso lamentare. L'armadio è fatto,mancano i cassetti ma non è una cosa lunga.
Ricontrollino alla pagina di tesi scritta e poi vai di stampa.
Dimenticavo...venerdì ho un colloqui per un lavoro. Purtroppo la Casa Bianca non mi ha ancora fatto sapere,quindi per ora non tenterò ancora di salvare il mondo. Dovrò limitarmi a fare la commessa/cassiera. Sempre che mi prendano...

3 commenti:

Passero ha detto...

Buon fortuna per il colloquio.
Per salvare il mondo c'è ancora tempo (sempre che non finisca prima...)

zefirina ha detto...

non ti arrendere

LAURA ha detto...

Se sei già prossima alla stampa della tesi, il peggio è passato ormai. In bocca al lupo per tutto!