lunedì 18 agosto 2008

Il dado è tratto

Questo piccolo spazio sta sempre più prendendo forma. Sto cercando di evitare tutte le cose da cui sono fuggita. Desidero realizzare un qualcosa di minimale, senza troppi fronzoli, in cui le parole, i pensieri e la fantasia siano i protagonisti. Ovviamente non solo da parte mia ma di tutti coloro che vogliono partecipare.
Ho alcune ideuzze in mente, ma devo ancora organizzarmi. Vorrei condividere con voi i miei scritti ma anche in qualche modo rendervi partecipi di tale realizzazione. E' una buona idea ma deve essere sviluppata con cura. Inoltre prima di poter realizzare tutto ciò, devo riuscire a far girare un pochino il blog. Scusate la mera pubblicità ma per chi volesse sono anche su Facebook. Ho aperto una pagina in cui ci può essere uno scambio attivo di opinioni e consigli.
Intanto il tempo scorre, inesorabile. La vita reale incalza, e gli ultimi temuti esami si stanno avvicinando. Questa mattina però ho deciso di dedicarmi alla mia creatura, che come tutti gli appena nati, ha bisogno di cure ed attenzioni.
Blogger è molto semplice e veloce da usare. Ho iniziato ad amarlo da subito. I colori sono brillanti,ma non eccessivi. Come piace a me.
La scrittura dei post è ordinata e molto funzionale. Insomma questo progetto parte nel migliore dei modi. Sperando che possa interessare anche voi.
Da alcuni commenti che ho trovato nel post precedente mi sono resa conto che molti di voi sono rimasti spiazzati dal mio arrivo. Forse è il caso di fare qualche presentazione come si usa comunemente.
Mi chiamo Isabel, ho 21 anni e sono un'aspirante scrittrice. Scrivere per me è come respirare. Un atto semplice e quotidiano. Nel frattempo,dovesse andarmi male con questo mestiere molto insidioso, mi tengo buona l'alternativa di fare la traduttrice. Non sarebbe assolutamente un ripiego dato che amo molto quello che studio. Non è la prima volta nella blogsfera. In un blog precendete ero una piccola fatina con tanti sogni. Dopo un anno decisamente strano e difficile ho deciso che era ora di iniziare a dare forma a questi sogni. Ed eccomi qui. La fata ha lasciato il posto all'aspirante scrittrice,che continua ad avere molti sogni nel cassetto. Non è difficile indovinare quale sia il più grande...

14 commenti:

FulviaLeopardi ha detto...

benvenuta/arrivata/scegli te ;)

Isabel Green ha detto...

carissima!!!
che bello vederti da queste parti :)

poliglotta ha detto...

ottima idea. Anche io ci ho provato, nel mio blog, ma poi mi sono arreso. Spero ci riuscirai tu! Ti seguo.
Saluti

Isabel Green ha detto...

ben trovato.Spero di vederti ancora da queste parti :)

Passero ha detto...

Noi ti seguiamo :-D

(non ci seminerai mai :-P)

Isabel Green ha detto...

detta così suona come una minaccia :)

LA CONIGLIA ha detto...

benvenuta su blogspot! E spero che ci delizierai presto con i tuoi splendidi racconti...un baicone dalla tua coniglia

Isabel Green ha detto...

ma che tempismo mia cara coniglia!stavo proprio per lasciare un commento sul tuo blog! a presto

mary. ha detto...

Ed eccoti qui! :-)
Brava, brava che sei passata a blogger... vado ad aggiornare il link.

Isabel Green ha detto...

è davvero molto più facile da usare!sono molto soddisfatta :)

due ha detto...

già ti seguivo sull'altro blog, sarà più interessante adesso su questo nuovo spazio! complimenti...

Donatella ha detto...

Eccoti!Che bello ritrovarti da queste parti...Un salutone...e a rileggerci presto..Take care :-)

Donatella ha detto...

Ecco..non mi sono firmata nel commento precedente...bè si,sono Donatella (http://oulaya.splinder.com).

Isabel Green ha detto...

due&donatella è un piacere anche per me ritrovarvi qui! a presto :)